Il matrimonio invernale: romantico e suggestivo

matrimonio in inverno

Anche se la tradizione solitamente ci porta a concepire un matrimonio che si svolga durante la bella stagione, sono sempre più numerose le coppie che scelgono invece di sposarsi  in Inverno. I vantaggi sono molteplici: dagli scenari imbiancati agli addobbi in tema fino alla presenza di numerose luci e candele che creano atmosfere davvero uniche e piene di romanticismo.
 

Perché sposarsi in inverno dunque?

Angelo Garini, architetto e designer di eventi, in un’intervista di qualche tempo fa ha affermato: "In inverno ci si sposa di meno, gli ospiti, quindi, potranno più facilmente intervenire al matrimonio e lo vivranno con maggior partecipazione, non dovendo rinunciare a un week end estivo e avendo invece l'occasione per vivere un momento di festa, che sia in città o fuori, con il vero piacere di potervi partecipare.

Altro vantaggio è quello di non doversi preoccupare delle condizioni metereologiche: la location scelta è senz’altro al chiuso e quindi verrà allestita sin dall’inizio in modo definitivo, senza doversi spostare all’ultimo momento in caso di pioggia o maltempo.

 

 

Il periodo dell’anno più suggestivo e romantico

E non solo perché in Inverno abbiamo il Natale, il Capodanno e San Valentino, ma proprio per le caratteristiche insite in questa stagione che portano naturalmente verso la ricerca di calore, intimità, convivialità…

Le atmosfere fredde e romantiche delle campagne innevate, dei camini accesi e del ritrovarsi con parenti ed amici, danno un sapore speciale al giorno del sì, conferendogli quell’atmosfera piena di magia che piace sempre più alle coppie moderne.

Anche le foto avranno delle luci particolari (è risaputo che i tramonti più belli dell’anno avvengono proprio nel periodo invernale) con sfondi bellissimi e unici, impossibili da riproporre in altri momenti dell’anno.

 

 

Una scelta meno costosa

Tutte le location offrono sconti vantaggiosi a chi si sposa durante il periodo invernale e questo può agevolare molte coppie, senza dover per questo rinunciare all'eleganza e alla bellezza del giorno più importante. Qui potrete trovare diverse location in cui organizzare il vostro matrimonio invernale.

 

Location, addobbi, luci e candele…

La location può essere quella di un Castello fiabesco, di una grande Villa o Residenza d'Epoca, di un agriturismo o di uno chalet. Ma anche locali lungo la costa si prestano bene per un matrimonio nella stagione fredda: il mare d’Inverno è da sempre elemento di grande suggestione ed ispirazione. Ciò che non dovrebbe mai mancare è invece la presenza di un camino acceso, il vero ingrediente capace, da solo, di dare calore e creare la magia della convivialità.

In Inverno poi non vi sono limiti nella scelta degli addobbi. La varietà di fiori e sempreverdi in questo periodo dell’anno offre una vasta possibilità di scelta. A prescindere dal mese in cui ci si sposa, saranno comunque d'obbligo i tocchi tipici della stagione come pigne, bacche, rami di pino e abete, ranuncoli ed edera. Nelle decorazioni è un must la presenza di lucine e candele che dovranno essere numerose al fine di creare la giusta atmosfera. Per una location in montagna si potrà inoltre optare per aggiuntivi elementi in lana, feltri o tessuti grezzi, mentre per un matrimonio in città o lungomare si potranno prediligere vetri, cristalli trasparenti e coppe in oro o argento.

 

 

Menu, torta & co.

I menu saranno ricchi e abbondanti, con diverse portate alla griglia e vini corposi e fruttati. Anche la torta potrà presentare elementi decorativi come pigne e bacche, per restare in tema e conferire il tipico tocco invernale.

Dulcis in fundo, a fine giornata si potranno deliziare gli ospiti offrendo loro tazze di cioccolata calda speziate in modi diversi, asseconddando ogni gusto… Cos’altro si potrebbe volere di più?

 

 

Per ulteriori idee sul matrimonio invernale potete leggere anche il nostro articolo di blog Sposarsi a Natale

 

 

Categorie: 

Commenta con Facebook