Mi sposo, sistemo casa e... voglio una piscina!

piscina casa sposi

 

  Articolo a cura di Professione Piscina per Matrimonio nelle Marche

 

Oggi ci occupiamo di un soggetto ‘insolito’ per il settore piscine, ma in fondo neppure tanto singolare come si potrebbe pensare in un primo momento: preparare la propria casa futura occupandosi degli interni, del giardino e della piscina.

Un tempo, preparare casa per il momento del matrimonio era ‘un must’, ma oggi molti ragazzi si preparano a piccoli passi, portando avanti lavori di miglioramento della propria abitazione man mano che passano gli anni. Tuttavia, ci sono ancora molte persone che desiderano sistemare la casa e il posto in cui abiteranno prima di sposarsi o durante i primissimi  anni del matrimonio, per potersela godere al meglio in tutti gli aspetti e le comodità.

Il tipo di pubblico a cui ci rivolgiamo con questo articolo sono proprio gli sposi novelli o gli sposi  in divenire che hanno una casa in campagna o una villa (da sistemare o già sistemata) e che desiderano completare con giardino e piscina.

PERCHE’ GLI SPOSI PENSANO A UNA CASA CON PISCINA

Realizzare una piscina ha evidentemente molti punti positivi.

L’aspetto forse più immediato è quello di avere un’abitazione e un giardino con un impatto estetico migliore e sorprendente.

Ma anche da un punto di vista pratico, basato sulla quotidianità, si possono trovare diversi aspetti utili in questo: passare molti momenti divertenti con gli amici e i familiari, organizzare  feste, barbecue, compleanni, serate estive, domeniche tranquille passate a bordo piscina dove rilassarsi come meglio si crede.

Inoltre, cosa non di poco conto, possedere una casa con piscina aumenta il valore dell’abitazione di almeno il 10% .

La piscina rappresenta quindi un investimento sicuro ma anche divertimento, relax, status, privacy, compagnia, piacere, salute e benessere, soprattutto per chi ama nuotare!

GLI SPOSI SONO NEL MOMENTO MIGLIORE PER FARE UNA PISCINA

Gli sposi che stanno sistemando una casa e decidono di predisporre il giardino per una piscina o di farne una, sono nel momento migliore per realizzare la loro piscina ideale.

Questo perché, intervenendo sin dall’inizio, possono sistemare lo spazio in funzione di un progetto che terrà conto di tutto: del terreno, della posizione, dei tempi di consolidamento, della piantumazione delle piante e dei fiori, del look d’insieme dello spazio esterno. E alla fine questo porterà un bel risparmio di tempo e denaro in quanto in futuro non dovranno ‘riaprire i cantieri’ nel loro spazio all’aperto.

Il giardino, la piscina e tutto lo spazio esterno costituiscono un insieme organico che va visto come un unico vestito della propria casa e che crea di fatto l’impatto estetico principale.

Per le coppie che hanno già dei bambini (ma anche per quelle che ne vorranno avere in futuro) altro punto da tenere in considerazione è che grazie alla piscina i figli possono avere  a disposizione una zona ludica di grande valore, sia per stare insieme ai genitori che con gli amici.

Visto che siamo in tema matrimonio, vi ricordiamo che diverse coppie che hanno deciso di realizzare il sogno di una piscina prima di sposarsi, hanno approfittato poi del loro giardino per un servizio fotografico, per tenere un rinfresco all’aperto con i parenti  o addirittura per celebrare proprio lì la loro cerimonia all’aperto.

 

"Dal 1988 realizziamo piscine di ogni tipo: a skimmer, naturali, a sfioro, nere o grigie, fuori terra, soppalcate, interne, seminterrate.
A differenza dei nostri competitors, non vendiamo semplicemente piscine, ma offriamo una vera e propria consulenza certificata che ti permetterà   di scegliere la piscina con un criterio assolutamente unico ed affidabile al 100%. Contattaci per saperne di più!"   
                                                   Scopri il sito di Professione Piscina oppure visita la loro pagina Facebook

 

 

   

 

Commenta con Facebook