Wedding Planner nelle Marche: ma tu, lo sai cosa fa esattamente un Wedding Planner?

wedding planner marche

Ne sentiamo parlare  da  qualche anno e ormai fa parte della quotidianità in tv, sul web e ovunque si parli di matrimonio:  il Wedding Planner. 

Dal più celebre pioniere della categoria, Enzo Miccio, che ha introdotto questa figura professionale in Italia in un’epoca in cui queste due parole non si erano mai sentite, fino alle mille  e più interpretazioni che i moltissimi professionisti oggi presenti sul mercato propongono, possiamo dire che ormai quella del Wedding Planner è una categoria affermata ed è molto difficile – se non impossibile – preparare un matrimonio senza avere mai la tentazione o la curiosità di rivolgersi ad un professionista qualificato che per mestiere “risolve i problemi” tipici di chi si avventura per la prima volta nello sconfinato e variopinto mondo dell’organizzazione delle nozze.

Ma la domanda che proprio questi professionisti del wedding si sentono fare più spesso è, ancora oggi, questa:

MA COSA FA ESATTAMENTE UN WEDDING PLANNER?

Cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza tra i dubbi degli sposi, tracciando un profilo ideale del Wedding Planner.

Innanzi tutto va detto che questa professione è molto “giovane” (in Italia) e non esiste ad oggi un albo della categoria che attesti in maniera ufficiale la qualifica di Wedding Planner in base a delle mansioni precise. Si apre così un universo di possibilità che è più o meno pari al numero di Wedding Planner che incontriamo: ognuno è un professionista che crea la sua impresa in modo personale, secondo inclinazioni e preferenze che differenziano l’offerta e rendono virtualmente possibile trovare il Wedding Planner giusto per qualsiasi tipo di coppia e di esigenza.

Esistono agenzie che si specializzano in un solo tipo di matrimonio (ad esempio il matrimonio medievale o il matrimonio all’estero), altre che offrono servizi prevalentemente  creativi (adatte a chi ha l’obiettivo di stupire gli ospiti con veri “effetti speciali”) . Altre ancora si concentrano su funzioni organizzative e forniscono quindi un supporto costante nel coordinamento di ogni aspetto del matrimonio. Molte agenzie offrono pacchetti di vario genere, che incontrano le esigenze di coppie che si prefissano un budget da non superare, altre puntano sul servizio personalizzato, da cucire addosso alle richieste  della coppia. Insomma, ce n’è veramente per tutti i gusti, l’importante è rivolgersi a persone che fanno questo mestiere in maniera esclusiva, con regolare partita iva e possibilmente che hanno un’esperienza comprovata e verificabile.

Ma entriamo più nel dettaglio di ciò che il Wedding Planner effettivamente può fare per il nostro matrimonio.
 

Possiamo dividere il mercato in 2 scuole di pensiero: i “creativi” e gli “organizzativi”.

I creativi

Da un lato i creativi,  i Wedding Planner che forniscono e spesso svolgono in prima persona  i servizi inerenti all’ambito creativo, quindi  indirizzano gli sposi in merito al tema, alla realizzazione degli allestimenti e si occupano anche della realizzazione pratica di tutto l’apparato decorativo (dalla grafica delle partecipazioni alla confettata).

Gli organizzativi

Dall’altro lato “gli organizzativi” guidano gli sposi verso la realizzazione del risultato ottimale, comportandosi come un direttore d’orchestra, che è punto di riferimento per  il lavoro di tutti i fornitori coinvolti e svolge il suo ruolo nel coordinare e gestire i vari aspetti e prevenire o risolvere eventuali problemi che si possono presentare soprattutto in fase di realizzazione dell’evento.
 

E’ chiaro che il Wedding Planner ideale è un professionista in grado di lavorare in perfetto equilibrio tra questi due aspetti, ma è altrettanto vero che ogni coppia di sposi ha delle esigenze specifiche che possono pesare su un aspetto piuttosto che sull’altro.  E’ fondamentale per gli sposi definire  di quale tipo di aiuto sentono il bisogno in base al tipo di risultato che si aspettano e ricordare che gli ingredienti di un bel matrimonio sono quelli che parlano di loro,  diffidare quindi di chi vende servizi preconfezionati e non personalizzabili, perché il ruolo del Wedding Planner è quello di valorizzare al massimo le caratteristiche della coppia per garantire ad ognuno un matrimonio irripetibile e perfettamente congegnato.
 

Conosci subito i migliori Wedding Planner delle Marche

 

Commenta con Facebook